LaBellaSicilia.it

 ■ Sperlinga

Il piccolo centro di Sperlinga si costruisce lungo il fianco di uno sperone roccioso a forma di chiglia di nave rovesciata, utilizzato, sembra, fin dai tempi dei sicani, come insediamento rupestre in grotte scavate, ancora oggi visitabili nella parte bassa. Nella parte alta, in una incredibile posizione strategica, sorge il castello-fortezza che sfrutta ed utilizza la roccia come piano costruttivo. Lungo la salita che conduce all'ingresso del castello, si trovano due ampie grotte, un tempo adibite a stalle, che ora ospitano un piccolo museo etno-antropologico. Superato il primo: portone ci si trova di fronte ad un arco a sesto acuto che porta incisa in alto la frase che segna la fama di questa cittadina: Quod Siculis placuit, sola Sperlinga negavit (Ciò che piacque ai siciliani, venne negato dalla sola Sperlinga). Il significato è da ricercare nel lontano 1282, quando, in piena guerra dei Vespri Francesi si rifugiano nel castello della cittadina e, invece di essere osteggiati, trovano negli abitanti comprensione ed aiuto. L'episodio fa scalpore.
I livelli del castello sono molteplici. Nelle grotte scavate nella roccia (a sinistra dell'entrata) trovavano posto le stalle, le prigioni, le fucine che servivano probabilmente a forgiare le armi. Davanti, la sala di rappresentanza del principe. Dalla parte opposta, unico pianoro, si trovano la cappella e le sale abitate con al livello inferiore, le grotte che fungevano da granai. Tra le due parti, al centro, una ripida scalinata intagliata nella pietra conduce alla torre di avvistamento, che permette una vista a 360° sull'altopiano di Gangi con il massiccio delle Madonie alle spalle, i Nebrodi (a nord), l'Etna e gli Erei.
Sulla destra domina la lunga cresta gibbosa del Monte Grafagna-S. Martino, facente parte della catena montuosa dei Nebrodi.

 

 

 

 

 

 

 

Google

 

  Partners

Calendario

  Partners

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

-

> Torna all'inizio

e-Shop

Parcheggio Eolie

Contatti

Case Vacanza

Seguici su:

 

 

Copyright © 2006 - 2014 -  LaBellaSicilia.it e soggetta all'attività di direzione e coordinamento di 2G

Progettazione, realizzazione, search engine marketing, visibilità motori di ricerca: 2G

 

Ogni azienda che offre servizi tramite LaBellaSicilia.it  è un'impresa giuridicamente e matrimonialmente autonoma,

e quindi la catena di appartenenza non è responsabile di eventuali illeciti compiuti all'interno dei suoi punti vendita.

Questo Portale Web in questo momento offre solo servizio di informazione turistica - enogastronomica.

 

Le foto riprodotte in questo sito web provengono in prevalenza da internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico.

Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti posso in ogni momento chiedere la rimozione,

scrivendo a uno degli indirizzi di posta elettronica.

 

Link: Bed and Breakfast a Milazzo, Bed & Breakfast e Casa Vacanza a Milazzo, Case e Appartamenti Vacanze a Milazzo

 

tag: case vacanze isole eolie, offerte appartamenti mare sicilia hotel isole eolie, case vacanza milazzo isole eolie, case vacanza milazzo, case vacanza mare milazzo, Bed and Breakfast Milazzo,  Bed and Breakfast Milazzo mare, vendita online prodotti tipici siciliani, prodotti tipici siciliani vendita online, pistacchio di bronte vendita online, salame suino nero dei nebrodi vendita online, creme siciliane vendita online, conserve siciliane vendita online prenotazione offerta low cost case vacanze sicilia mare