LaBellaSicilia.it

 ■ Cefal¨

Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨, Cefal¨,

Situata sulla costa settentrionale dell'isola, ad una estremitÓ del golfo di Termini Imerese,Cefal¨ si trova a circa 50 km da Palermo, sull'autostrada Palermo-Messina.
La cittÓ Ŕ sovrastata da un'altura di 270 m., dal particolare profilo a forma di testa, che cade a picco sul mare, mentre sul versante interno si apre sull'agglomerato urbano, scendendo gradualmente in un declivio erboso.

Cefal¨ Ŕ una piccola cittÓ di mare, con un pittoresco porticciolo dal quale si osserva il caratteristico fronte a mare della cittÓ murata, con gli archi che fanno da ricovero alle barche.

Il clima, tipicamente mediterraneo, gode di estati asciutte e calde, mitigate dalla ventilazione, ed inverni miti e moderatamente piovosi. Situata all'interno del Parco delle Madonie, Cefal¨ dista pochissimo dalle sue pi¨ note localitÓ montane.

Il nome della cittÓ pu˛ farsi risalire al greco Kephaloidion, derivante da kephalŔ con riferimento alla rocca a forma di "capo" che sovrasta la cittÓ.
Le origini della cittÓ sono ignote: sulla Rocca si trovano probabili tracce di un insediamento preistorico, notizie documentate della cittÓ si hanno per˛ solo a partire dal IV secolo.

Dopo la conquista da parte dei Siracusani, Cefal¨ passˇ sotto il dominio romano.
Sorti alterne condussero poi al periodo bizantino, del quale forniscono testimonianze alcuni reperti trovati nella vicina Gibilmanna.
Seguý poi la dominazione araba e quindi la conquista normanna: in questo periodo la cittÓ raggiunse splendore e ricchezza e, per volontÓ di Ruggero II, fu costruita la grandiosa Cattedrale ed ingrandito l'impianto urbano.

Nel 1348 la cittÓ pass˛ in possesso alla potente famiglia dei Chiaramonte, poi dei Ventimiglia, conti di Geraci Siculo, che tennero la cittÓ in regime feudale ed eressero per propria residenza quel magnifico edificio conosciuto come "Osterio Magno".

Tra il 500 e il 600, si completa l'urbanizzazione della cittadina con la costruzione di numerosi conventi dei vari Ordini religiosi, tra cui quelli Domenicani e dei Carmelitani, e diversi palazzi nobiliari che affacciandosi sul centralissimo Corso Ruggero daranno l'impronta definitiva al centro storico.
Nel periodo spagnolo, la cittÓ attravers˛ comunque un momento di crisi per riprendere vigore ed attivitÓ nel corso dei moti rivoluzionari del 1820 e 1846.

Con una serie di scavi, che si sono succeduti dal 1980 ad oggi, si sono riportate alla luce indicative testimonianze dell'insediamento ellenistico-romano.
GiÓ da qualche tempo, l'area del centro storico di Cefal¨ era stata indicata come sede dell'antica Kephaloidion, contrariamente all'ubicazione tradizionale sulla Rocca, e ci˛ tenuto conto anche dei risultati degli scavi condotti nella necropoli a partire dal 1976.

Gli scavi nell'area urbana hanno giÓ portato alla luce ben sei strade accuratamente pavimentate ed altre strutture murarie che, tenuto conto anche di certe caratteristiche della griglia urbana attuale, hanno consentito di formulare concrete ipotesi sui caratteri e la tipologia dell'antico centro.

Si tratta certamente di un impianto urbanistico ortogonale, di tipo ippodameo, con larga plateia al centro di una serie di plateiai minori, intersecate da una serie di stenopoi (strade) che delimitano isolati piuttosto regolari.

 Alcune delle strade messe in luce presso il Duomo, presso l'ex Convento di Santa Caterina e presso la Corte delle Stelle sono giÓ state allestite per essere rese visitabili.
Le abitazioni dovevano essere molto curate, a giudicare da quella identificabile nell'area di rinvenimento del pavimento musivo con amorino su cigno (inizi del I sec. a.C.), oggi al museo Mandralisca, e dai resti della vasta casa in luce nell'area dell'Osterio Magno, dove per altro Ú stato trovato un tesoretto di monete bronzee con Pegaso e palmetta dattilifera (fine del IV secolo a.C.).

L'area urbana Ŕ delimitata da una cinta muraria a grandi blocchi (le mura megalitiche), ben databile alla fine del V secolo a.C. e non certamente da riferire ad etÓ pelargica o ciclopica, com'era opinione corrente.
Le mura, integrate da torrette non molto sporgenti, sono ancora visibili lungo la costa dove si incastrano direttamente sulla scogliera, conferendo a Cefal¨, la caratteristica di "fortezza fabbricata sopra gli scogli", come la descrive Edrisi.

 

 

Cefal¨ vacanze Cefal¨ vacanza Cefalu turismo Cefalu itinerari turistici Cefal¨ vacanze Cefal¨ vacanza Cefalu turismo Cefalu itinerari turistici Cefal¨ vacanze Cefal¨ vacanza Cefalu turismo Cefalu itinerari turistici Cefal¨ vacanze Cefal¨ vacanza Cefalu turismo Cefalu itinerari turistici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Google

 

  Partners

Calendario

  Partners

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

-

> Torna all'inizio

e-Shop

Parcheggio Eolie

Contatti

Case Vacanza

Seguici su:

 

 

Copyright ę 2006 - 2014 -  LaBellaSicilia.it e soggetta all'attivitÓ di direzione e coordinamento di 2G

Progettazione, realizzazione, search engine marketing, visibilitÓ motori di ricerca: 2G

 

Ogni azienda che offre servizi tramite LaBellaSicilia.it  Ŕ un'impresa giuridicamente e matrimonialmente autonoma,

e quindi la catena di appartenenza non Ŕ responsabile di eventuali illeciti compiuti all'interno dei suoi punti vendita.

Questo Portale Web in questo momento offre solo servizio di informazione turistica - enogastronomica.

 

Le foto riprodotte in questo sito web provengono in prevalenza da internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico.

Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti posso in ogni momento chiedere la rimozione,

scrivendo a uno degli indirizzi di posta elettronica.

 

Link: Bed and Breakfast a Milazzo, Bed & Breakfast e Casa Vacanza a Milazzo, Case e Appartamenti Vacanze a Milazzo

 

tag: case vacanze isole eolie, offerte appartamenti mare sicilia hotel isole eolie, case vacanza milazzo isole eolie, case vacanza milazzo, case vacanza mare milazzo, Bed and Breakfast Milazzo,  Bed and Breakfast Milazzo mare, vendita online prodotti tipici siciliani, prodotti tipici siciliani vendita online, pistacchio di bronte vendita online, salame suino nero dei nebrodi vendita online, creme siciliane vendita online, conserve siciliane vendita online prenotazione offerta low cost case vacanze sicilia mare