LaBellaSicilia.it

 ■ castellammare del golfo

castellammare del golfo, Il Castello Arabo-Normanno, castellammare del golfo Riserva Naturale Orientata dello Zingaro, castellammare del golfo Antico Emporio Segestano, castellammare del golfo Polo museale “La Memoria del Mediterraneo” castellammare del golfo Castello Arabo-Normanno

Incastonata nel bellissimo Golfo di Castellammare che si estende da Capo San Vita fin a Capo Rama, la cittadina era il porto e l'emporio delle antiche città di Segesta ed Erice. Al centro sorge il castello medievale, che le ha dato il nome. Oggi è una località balneare.

CENNI STORICI

secondo le opinioni - ormai consolidate - di storici e eografi, nasce come emporio della città di Segesta.

Antico Emporio Segestano

Il luogo, cioè, dove gli Elimi - antico quanto misterioso popolo - esercitavano i loro commerci con le navi straniere.

La storia della cittadina del golfo, perciò, si identifica - limene sino all'827 D.C quando diverrà araba - con quella di Segesta poiché di questa subì le stesse vicende.

In perenne contrasto con i greci della vicina Selinunte con la quale ingaggiò spesso cruente battaglie, l'impor­tante centro elimo orbitò sempre intorno alla potenza car­taginese che fece dell'emporio Segestano una delle più importanti stazioni fortificate del bacino settentrionale della Sicilia.

Tramontato nell'Isola l'astro greco, la potenza cartaginese dovette, quindi, misurarsi con altri e ben più accaniti nemici: i romani.

Le guerre puniche, infatti, furono l'ultimo atto della vicenda cartaginese e, quindi, anche di Segesta ma non del­l'antico emporio. I vincitori, infatti, comprendendone appieno l'importanza, lo ripopolarono, conservandone e potenziandone le caratteristiche militari. Furono quindi gli arabi che connotarono il centro - ribattezzato Al Madarig, avvero "gli scalini", forse dalla montagna che sovrasta l'abitato - come una roccaforte, resa inespugnabile con la costruzione del fortilizio e come polo di grande importanza commerciale, con l'insediamento della tonnara e del caricatore.

Della successiva epoca normanna e sveva - tra il 1071 ed il 1280 -poche notizie sono giunte a noi, ma è probabile che questi ultimi abbiano ulteriormente e meglio fortificato Al Madarig che, con la costruzione della fortezza sul mare, prese a chiamarsi Castello a mare.

Si deve tuttavia, agli Ara­gonesi - cui la città passò dopo il Vespro - la definitiva sistemazione della possente fortificazione.

Nel periodo aragonese (1281 -1410), quindi, la cittadina fu terra baronale di proprietà di Federico d'Antiochia e divenne importante polo commerciale legato all'esportazione del grano.

L'ulteriore sviluppo di Castellammare del Golfo - che con alterne fortune conservò la sua qualità di porto - è, infine da ascriversi al periodo che va dal Seicento all'Ottocento, quando la città vide un crescente, notevole sviluppo.

Oggi Castellammare, grazie ad un patrimonio di valore inestimabile, costituito dalla straordinaria bellezza naturalistica delle sue coste e del suo immeddiato entroterra, si è giustamente proposta come importante polo di attrazione turistica che molto può offrire ai suoi visitatori.

Polo museale “La Memoria del Mediterraneo”

apertura dal lunedì al venerdì dalle

ore 09,00 - 13,00 / 15,00 - 19,00

La domenica, previa richiesta, è possibile visitare il castello da parte di gruppi costituiti da almeno 20 persone.

Festivi chiuso

Punto informazioni turistiche

apertura dal lunedì al venerdì dalle

ore 09,00 - 13,00 / 15,00 - 19,00

Festivi chiuso

 

Castello Arabo-Normanno

Tel./Fax 0924 30217

VERSO L'INTERNO

Alcamo - Circa 1 km a sud. Il nome richiama subito alla mente il poeta Cielo d'Alcamo, autore della notissima Rosa Fresca Aulentissima (XIII sec.) agli esordi della letteratura in volgare. Una semplice occhiata al paesaggio, ricco di vigneti, farà ben presto tornare alla memoria ricordi più venali, ma non meno piacevoli: il vino bianco secco che qui viene prodotto e che ne porta il nome. Le chiese della cittadina racchiudono opere della famiglia dei Gagini (XVI sec.) e di Serpotta, uno dei maggiori artisti barocchi.
Ve ne sono in S. Oliva, in S. Francesco d'Assisi, in S. Salvatore e nell'imponente Chiesa Madre che possiede anche una bella cappella quattrocentesca. Su piazza della Repubblica, sistemata a giardino, si affaccia il Castello dei Conti di Modica. Edificato nel XIV sec. è a pianta romboidale, con due torri quadrangolari e due cilindriche. Il lato nord conserva bifore in stile gotico.

castellammare del golfo, Il Castello Arabo-Normanno, castellammare del golfo Riserva Naturale Orientata dello Zingaro, castellammare del golfo Antico Emporio Segestano, castellammare del golfo Polo museale “La Memoria del Mediterraneo” castellammare del golfo Castello Arabo-Normanno

 

Google

 

  Partners

Calendario

  Partners

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

-

> Torna all'inizio

e-Shop

Parcheggio Eolie

Contatti

Case Vacanza

Seguici su:

 

 

Copyright © 2006 - 2014 -  LaBellaSicilia.it e soggetta all'attività di direzione e coordinamento di 2G

Progettazione, realizzazione, search engine marketing, visibilità motori di ricerca: 2G

 

Ogni azienda che offre servizi tramite LaBellaSicilia.it  è un'impresa giuridicamente e matrimonialmente autonoma,

e quindi la catena di appartenenza non è responsabile di eventuali illeciti compiuti all'interno dei suoi punti vendita.

Questo Portale Web in questo momento offre solo servizio di informazione turistica - enogastronomica.

 

Le foto riprodotte in questo sito web provengono in prevalenza da internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico.

Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti posso in ogni momento chiedere la rimozione,

scrivendo a uno degli indirizzi di posta elettronica.

 

Link: Bed and Breakfast a Milazzo, Bed & Breakfast e Casa Vacanza a Milazzo, Case e Appartamenti Vacanze a Milazzo

 

tag: case vacanze isole eolie, offerte appartamenti mare sicilia hotel isole eolie, case vacanza milazzo isole eolie, case vacanza milazzo, case vacanza mare milazzo, Bed and Breakfast Milazzo,  Bed and Breakfast Milazzo mare, vendita online prodotti tipici siciliani, prodotti tipici siciliani vendita online, pistacchio di bronte vendita online, salame suino nero dei nebrodi vendita online, creme siciliane vendita online, conserve siciliane vendita online prenotazione offerta low cost case vacanze sicilia mare